• Sede RDB Srl:
    Torino Via G. Pacchiotti, 123
  • Tel. +39.011 4120771
    rdb@avvitare.it
Richiedi info
portfolio-banner-image

Sistemi di avvitatura automatica con triplo mandrino: progetto RDB

  • 06-09-2020

Un banco ergonomico di lavoro dove si avvitano piccole viti su una serie di schede elettroniche

Un sistema di avvitatura composto da triplo mandrino, slitta di avvitatura, tre avvitatori elettrici, un alimentatore automatico viti con cassetto a 3 vie, tre unità di controllo e tutta l’esperienza e la passione dei tecnici commerciali RDB.

 

SETTORE DI APPLICAZIONE

Il nostro cliente produce motori elettrici e possiede un banco ergonomico di lavoro sul quale si trova a dover avvitare piccole viti su una serie di schede elettroniche.

 

SCOPO DEL PROGETTO

Per migliorare il tempo ciclo ha deciso di automatizzare il sistema di avvitatura in modo da poter avvitare contemporaneamente tutte e 3 le viti del componente in lavorazione.

 

LA SOLUZIONE RDB

Abbiamo quindi progettato, installato e felicemente collaudato una soluzione con un sistema composto da triplo mandrino montato sulla stessa slitta modello RDB Z2AA: in particolare, abbiamo 3 avvitatori su una sola slitta che lavorano in contemporanea.


RDB Z2AA è una slitta automatica a doppio movimento specifica per essere montata su strutture fisse o assi in movimento ed accoppiata ad un motore di avvitatura. Due pistoni pneumatici montati in parallelo permettono di realizzare una corsa di avvicinamento della testina di avvitatura e di far scendere la lama per la chiusura vera e propria.


Con questa soluzione è sufficiente installare un solo alimentatore viti RDB 3020 a tamburo rotante con un cassetto a 3 vie
che, grazie alla sua alta velocità di selezione e sparo, che può arrivare sino a 100 viti al minuto fornisce l’alimentazione necessaria a gestire tutto il processo di avvitatura.

Come avvitatori abbiamo utilizzato dei Pluto CA, avvitatori industriali specificatamente progettati per essere utilizzati su macchine automatiche con controllo di coppia tramite assorbimento di corrente.


Questi avvitatori
hanno un canotto in alluminio che si blocca in modo sicuro sul morsetto e vengono comandati in remoto dall’unità di controllo EDU2AE/Hpro tramite I/O. I dati di avvitatura posso poi essere trasmessi tramite porta seriale RS232.


Il componente presentava delle piccole spalle. Per questo motivo le testine sono state realizzate con ganasce lunghe che si aprono in modo da evitare gli ingombri.


 

Il cliente è soddisfatto perché ha migliorato il tempo ciclo e ha ottenuto:

  • un aumento del numero dei pezzi ora,
  • un sensibile aumento della produttività della linea
  • un abbattimento del costo standard.


I tecnici commerciali RDB sono sempre al fianco della clientela per aiutarla a produrre nel migliore dei modi i loro prodotti.

 

Newsletter RDB

Iscriviti alla nostra newsletter, sarai regolarmente aggiornato sulle novità del settore, le innovazioni tecnologiche e altre informazioni sul mondo RDB. Di regola, l’uomo che ha più successo nella vita è colui che ha più informazioni. (Benjamin Disraeli)

Richiedi informazioni
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Ok